La calvizie, in tutte le sue forme, più o meno severe, colpisce circa il 50% della popolazione adulta, sia uomini sia donne.
Le cause delle calvizie sono numerose. La principale è una predisposizione genetica ereditaria. Di questo spiacevole fenomeno si sono interessati di recente al Dipartimento di Farmacia dell’Università Federico II di Napoli, in cui sono attivi gruppi di ricerca dedicati all’analisi delle proprietà nutraceutiche di diversi alimenti (quelle proprietà cioè a cui si attribuiscono effetti benefici sulla salute).

Un nutraceutico efficace nel combattere la calvizie.
Una recente scoperta tutta “made in Italy”, effettuata presso il dipartimento di Farmacia dell’Università Federico II di Napoli, ha dimostrato che la frazione procianidinica del fitocomplesso della mela annurca campana Igp è capace di frenare la caduta dei capelli.

Combattere la calvizie con la Melannurca. Ottimi risultati per AppleMets Hair: prosegue la ricerca della Federico II.
In occasione del 43° Congresso S.I.Tri. di Tricologia, tenutosi a Napoli lo scorso 15 Maggio, il Professore Ettore Novellino, Direttore del Dipartimento di Farmacia degli Studi di Napoli “Federico II”, ha illustrato ad una platea di tricologi e dermatologi provienenti da tutta Italia, i dati relativi allo studio sul prodotto nutraceutico a base di Melannurca Campana IGP, per contrastare la calvizie.

Una mela in testa, purché Annurca! Sollecitati dai lettori, riprendiamo un argomento che suscita grande curiosità: dalla mela Annurca Campana IGP un nutraceutico efficace nel combattere la calvizie.
La calvizia o alopecia comune colpisce circa il 50% della popolazione adulta, indipendentemente dal sesso, contribuendo al diradamento o alla perdita dei capelli.

Mele annurche contro le calvizie, in farmacia il prodotto della Federico II.
Stop alla calvizie: funzionano le procianidine delle mele annurche per combattere il diradamento dei capelli, sia negli uomini sia nelle donne, innescato da varie cause (androgenetiche, metaboliche). Dopo le prove di un proficuo utilizzo in clinica delle mele annurche campane Igp, efficaci nel controllo del colesterolo plasmatico, ora arriva l’evidenza, (in vari studi del Dipartimento di Farmacia dell’Università degli Studi di Napoli Federico II di cui uno in fase di pubblicazione sulla rivista internazionale a impact factor, Journal of Medicinal food) dell’efficacia dei particolari polifenoli contenuti nella mela annurca nel contrastare l’alopecia.

Annurca, prodotto valorizzato dalle proprietà nutraceutiche. Un suo consumo costante consente di migliorare la colesterolemia in modo naturale.
Un approccio alla ricerca innovativo e finalizzato a valorizzare prodotti agricoli di qualità, puntando sugli aspetti nutraceutici. È risultata questa l’arma vincente del Consorzio “Melannurca Campana” che si è aggiudicato la decima edizione del premio nazionale “Oscar green” promosso dalla Coldiretti.

Combattere la calvizie con la Melannurca. Ottimi risultati per AppleMets Hair: prosegue la ricerca della Federico II.
In occasione del 43° Congresso S.I.Tri. di Tricologia, tenutosi a Napoli lo scorso 15 Maggio, il Professore Ettore Novellino, Direttore del Dipartimento di Farmacia degli Studi di Napoli “Federico II”, ha illustrato ad una platea di tricologi e dermatologi provienenti da tutta Italia, i dati relativi allo studio sul prodotto nutraceutico a base di Melannurca Campana IGP, per contrastare la calvizie.

Napoli, arriva il nutraceutico a base di melannurca che combatte la calvizie.
Si chiama AppleMets Hair, è un integratore a base di mela annurca campana ed è entrato in commercio dopo mesi di sperimentazione, condotta dai ricercatori del Dipartimento di Farmacia dell’Università Federico II di Napoli, da tempo impegnati nell’analisi di polifenoli e altre sostanze benefiche presenti nel frutto.